Che cos’è il Green Social Club

Il Green Social Club nasce dall’idea di 4 imprese al femminile che si sono incontrate in un evento conoscitivo sulla sostenibilità e che collaborano da tempo in progetti lavorativi. È un club per tutti quelli che vogliono contribuire con la loro esperienza e testimonianza a salvaguardare l’ambiente in cui viviamo.

L’idea di creare una network di imprese, non necessariamente al femminile, che hanno nel loro modus operandi obiettivi green. Uno strumento per garantire la giusta informazione in merito a temi legati ad ambiente e sostenibilità.

“Perché nasce il GSC? Perché nelle Marche e non solo non c’era ancora, qualcuno doveva pur pensarci !”

Elisabetta, Green Social Club

Perché è nata l’idea? Da dove parte?

Nasce da quattro donne impegnate in ambiti lavorativi diversi, ma tutti votati al rispetto dell’ambiente non solo che ci circonda ma anche in cui lavoriamo e viviamo quotidianamente.

L’idea è nata per fare qualcosa di concreto per l’ambiente in cui viviamo, per il nostro futuro e quello dei nostri figli e tutte le generazioni a seguire. Parte da un evento conoscitivo organizzato insieme “Change your footprint – guarda al futuro in maniera sostenibile”.

Perché è nata l’idea? Da dove parte?

Nasce da quattro donne impegnate in ambiti lavorativi diversi, ma tutti votati al rispetto dell’ambiente non solo che ci circonda ma anche in cui lavoriamo e viviamo quotidianamente.

L’idea è nata per fare qualcosa di concreto per l’ambiente in cui viviamo, per il nostro futuro e quello dei nostri figli e tutte le generazioni a seguire. Parte da un evento conoscitivo organizzato insieme “Change your footprint – guarda al futuro in maniera sostenibile”.

“Perché nasce il GSC? Perché nelle Marche e non solo non c’era ancora, qualcuno doveva pur pensarci !”

Elisabetta, Green Social Club

Obiettivi del GSC

Dare visibilità alle quattro realtà fondatrici e alle aziende che entreranno a far parte d questo green network.

  • Informare sui temi ambientali ed ecosostenibili.

  • Trovare nuove soluzioni per un futuro green.

  • Raggiungere gli obiettivi principali dell’Agenda 2030.

  • Realizzare un progetto che coinvolga le scuole in un lavoro tra il manuale e l’interattivo, con uno sguardo ai social.

  • Sensibilizzare il territorio su temi green.

Agenda 2030

Il Decalogo del GSC

  1. Vivere e pensare sostenibile in casa, in azienda e nell’ambiente circostante.
  2. In caso di imprese, prevedere l’utilizzo di materiali ecostostenibili, di una produzione il più rispettosa dell’ambiente, votata al risparmio energetico e non solo.
  3. Credere nella svolta sostenibile.
  4. Investire nel green e nella ricerca.